Semplicemente Vera: Archivio!

martedì 18 marzo 2008

Autoproduzione del tofu

AGGIORNATO AL 18/03/08
Dopo qualche piccolo esperimento fallito, sono riuscita a preparare il tofu in casa; accanto potete ammirare il risultato!
Un'epica battaglia col frullatore, uno scontro titanico con la soia ribollente e la somministrazione di dosi di cloruro di magnesio imprecisabili hanno permesso al mio latte di soia fatto in casa di trasformandosi in tofu!

Sono partita dalla ricetta dell'International Vegetarian Union (una delle più diffuse), realizzandola però in dosi ridotte perché era solo una prova; ovviamente potete modificarle a piacimento.

Ingredienti: 100 g di soia gialla da agricoltura biologica, 1 l d'acqua (più quella di ammollo), cloruro di magnesio (in teoria ne serve poco più di un grammo, ma perché funzionasse ne ho dovuti usare circa 5 g; si acquista in farmacia).
Occorrente: due pentole capienti, un frullatore (anche a immersione), un recipiente forato di qualsiasi tipo (va bene un colapasta o un setaccio), un fazzoletto o garza di cotone per filtrare.

Mettete in ammollo la soia in acqua abbondante per 16 ore; acquisterà la forma oblunga del fagiolo; gettate l'acqua di ammollo e sciacquateli. Riscaldate 1 l d'acqua fino all'ebollizione; frullate il più finemente possibile la soia mescolando una piccola quantità di semi con l'acqua bollente. Trasferite questa crema in una seconda pentola man mano che la otterrete. Fate bollire per almeno dieci minuti, mescolando continuamente perché non bruci.
Poggiate il recipiente forato sulla prima pentola, rivestite col fazzoletto e versatevi il liquido, strizzando bene. Quello che resta nel panno è l'okara; non si butta, tenetela da parte: è ottima per preparare le polpette!
Mentre il latte bolle, sciogliete il cloruro di magnesio in un po' d'acqua bollente e versatelo poco per volta nella pentola, mescolando molto lentamente. Pian piano si formeranno i fiocchi di tofu, che inizieranno a galleggiare separandosi dal siero.
Raccogliete i fiocchi con un colino o con la schiumarola e metteteli nello stampo foderato col fazzoletto o la garza. Quando li avrete raccolti tutti, strizzate, poggiate un coperchio sui fiocchi e metteteci sopra un peso. Lasciate in pressione per mezz'ora: più tempo lo terrete pressato, più risulterà compatto.

Da 100 g di soia gialla si ottengono 130 g di tofu.

Costo finale: il prezzo delle marche di soia biologica reperibili nella mia città si aggira tra i 2 e i 3 euro al chilo; per cui più o meno a tale prezzo si ottiene 1 kg di tofu, considerando i costi aggiuntivi. Il cloruro di magnesio l'ho pagato 5 euro per 100 g, ma dura molto a lungo.

Varianti.
Potete incorporare nel tofu spezie, erbe e aromi vari, aggiungendoli ai fiocchi prima di pressarli; è buona norma, poi, versare un cucchiaino di sale nell'acqua "di cottura", perché il sapore ne trae giovamento.
Per ottenere un bel panetto rettangolare e compatto di tofu, facile da affettare, esistono in commercio delle presse per tofu, realizzabili anche da sé.

Preparare il tofu in casa non è difficile; il prezzo viene abbattuto, siete svincolati dagli orari del negoziante e da eventuali ritardi di consegna in caso di acquisti on line, potete controllare con sufficiente sicurezza la qualità del prodotto, siete liberi di scegliere la quantità da preparare, e di farlo in qualsiasi momento, mentre gli imballaggi del prodotto vengono drasticamente ridotti.

Tra l'altro, il tofu fatto in casa ha un sapore piuttosto delicato, risultando buono quasi al naturale. Loro, lo preparano, cucinano o conservano così:
Allora cosa mangi?
Cotto al vapore
Erbaviola
Ery
Fior di zucca
Essenza alimentare
Il pranzo di Babette
Petula
Raidne
Tabatuga
Tippitappi
Yari
Vegan3000
Wonderzdora

Io, invece, lo faccio così!
AGGIORNATO AL 18/03/08

2 Commenti:

  • Alle 27 marzo 2008 15:41 , Blogger mattop ha detto...

    Grazie x il link, dopotutto la mia è la ricetta più comoda e semplice! Basta solo ricordarsi di preparare la marinata x tempo...

    Gli altri sì che hanno ricette golose! Specie il tofu al miso! Veramente speciale

    ciao ciao
    mattop

     
  • Alle 27 marzo 2008 18:49 , Blogger Vera ha detto...

    :)

     

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page